4.9 / 5.0

Carta da parati personalizzata murales

Consegna GRATUITA veloce*

Consigli degli esperti - Il blog Wallsauce

TuttiTendenze interneComeCase vereConsigli degli espertiIntervisteAltro
TwitterPinterestInstagramHouzzFacebookYouTube
japanese low table and chair with tatami mats and raw art wallpaper

23/08/2023   PUBBLICATO DA

I 7 migliori principi di interior design giapponese

Se dovessimo riassumere il design d'interni giapponese in una sola parola, sarebbe: zen. Immerso in migliaia di anni di tradizione, questo antico stile, noto come "Kanso", non è solo rilassante, ma anche una rappresentazione culturale dello stile di vita giapponese. Con molti anni di esperienza, prove ed errori, questa estetica domestica tradizionale ha accumulato alcuni principi solidi e semplici che tutti noi dovremmo seguire quando si tratta degli interni della nostra casa.

In questo blog esploreremo i 7 principali principi di interior design giapponese presenti nelle case giapponesi. E, con l'aiuto di esperti di interior design, vi spiegheremo come potete farli funzionare nella vostra casa. Che viviate in un appartamento di città, in un cottage di campagna o in un edificio degli anni '70, tutti possono trarre beneficio da questi consigli di stile giapponese...

1) Che cos'è una stanza in stile giapponese? = Multifunzionale e flessibile

Uno dei motivi principali per cui le persone sono innamorate del design d'interni giapponese è che è in grado di migliorare enormemente lo spazio. E chi non ama far sentire la propria casa più grande e più ariosa? Questo perché molte delle case tradizionali giapponesi prevedono zone giorno a pianta aperta.

white and pink oriental house and sakura blossom wallpaper with two white low seats

Murale in foto: Delicato paesaggio cinese

Adoriamo l'apertura del salone qui sopra. Senza dimenticare la splendida e tradizionale carta da parati giapponese con fiori di ciliegio.

Jen Stark, fondatrice di Happy DIY Home, spiega l'aumento di popolarità delle stanze flessibili.

Con l'attuale necessità di ridimensionare o ampliare le case per consentire ai genitori anziani di far parte del nucleo familiare, le stanze multifunzionali aumenteranno di popolarità. Un ampio spazio abitativo può fungere da zona pranzo, salotto e camera da letto, con un futon riposto in un armadio durante il giorno".

spillo

Questo stile popolare, che consente di aumentare lo spazio, è un'ottima opzione per chi vive in città ed è consapevole dell'importanza dello spazio al suolo! Combinando la cucina, la zona pranzo e il salotto in un unico grande spazio, non solo avrete più spazio per giocare, ma creerete anche un grande spazio di socializzazione in cui ospitare i vostri ospiti.

2) L'interior design giapponese è in sintonia con la natura e la luce naturale

Negli ultimi mesi, l'esigenza di entrare in sintonia con la natura è cresciuta enormemente, poiché ci troviamo più spesso bloccati in casa di quanto vorremmo. L'ascesa di culture popolari, come la tendenza del cottagecore, sta portando l'aria aperta all'interno e ci fa sentire meno claustrofobici nelle nostre case. Tuttavia, il cottagecore è massimalista e non è popolare tra coloro che amano un look più pulito e minimalista. La risposta? L'interior design giapponese!

illustrated great tits wallpaper in a white, boho lounge

Murale in foto: Cinciallegra su ramo d'acero

Questo antico stile orientale si concentra molto sull'infusione della natura e della luce nella casa giapponese. Ciò lo rende una scelta popolare per gli amanti della natura. Helen White, Lead Designer e Co-Fondatrice di Houseof.com, spiega un'antica filosofia giapponese che è parte integrante del legame tra le persone e la natura.

La filosofia "shizen" è un principio che riconosce l'armonia tra uomo e natura ed è alla base di molti metodi di progettazione di mobili giapponesi, che spesso utilizzano bambù e legni leggeri. Grazie a questa filosofia, molti designer utilizzano la natura per onorare il mondo in cui vivono".

I modi per integrare la natura e la luce nella casa giapponese sono infiniti...

Ampie finestre per la luce naturale

In primo luogo, grandi finestre e porte scorrevoli sono fondamentali per permettere alla luce naturale di entrare nella stanza.

Scegliete grandi finestre per massimizzare la luce e il collegamento con l'esterno, insieme a tappeti e mobili in fibra naturale" - Jen Stark (fondatrice di Happy DIY Home).

Uno dei motivi principali per cui molti giapponesi optano per le persiane a telo è che tengono molto alla privacy. Questi schermi di carta o "Shoji" lasciano entrare la luce ma tengono lontani gli sguardi indiscreti.

spillo

L'interior designer di Los Angeles, John Linden, ci spiega di più.

Infine, per ottenere il meglio dell'esterno nella vostra casa, aggiungete una grande finestra o una porta scorrevole in vetro. In questo modo si può vedere lo spazio naturale al di là degli interni. Per ottenere il miglior schermo o porta scorrevole in stile giapponese, utilizzate un pannello di vetro in un telaio di legno".

Fibre naturali e sostenibili

Tutte le case giapponesi rispecchiano il mondo esterno e spesso adottano materiali sostenibili mescolati a fibre naturali.

Il legno, il bambù e il rattan sono materiali spesso utilizzati per diversi elementi interni. Inserti, pareti, cornici, soppalchi e griglie per schermi sono solitamente realizzati in legno naturale come il cipresso e il pino rosso. Il legno aggiunge consistenza, serenità e raffinatezza ai vostri spazi" - John Liden (interior designer di Los Angeles)

Japanese room with tatami mats and screens

La designer d'interni Amira Johnson conosce bene il design d'interni giapponese e il suo amore per la natura.

I pavimenti sono in legno o in piastrelle di pietra grigia e la maggior parte delle pareti è sostituita da paraventi rivestiti di carta opaca. Questo design si traduce in una tavolozza di colori naturali e molto neutri".

Piante e giochi d'acqua

Uno dei modi più comuni per integrare l'esterno nella casa è quello di utilizzare le piante. Ma quando si tratta di ottenere un look giapponese, attenetevi a piante che abbiano un aspetto orientale.

green bonsai tree in terracotta pot

Anche le piante sono un ottimo modo per aggiungere natura agli interni in stile giapponese. Un bonsai è un elemento comune negli interni di ispirazione giapponese. Potete anche prendere in considerazione una varietà di piante verdi radicate in casa. Piante come moscerini, aloe vera, palme e orchidee. Le piante possono anche essere in vaso o appese, il che aggiunge eleganza" - John Liden (interior designer di Los Angeles)

japanese wave art wallpaper in navy lounge

Murale in foto: Kanazawa Oki Nami Ura

Portare i giochi d'acqua in casa è sempre una buona idea per ottenere uno spazio zen nella vostra abitazione. Se sono così belli all'esterno, perché non accoglierli anche all'interno? Oltre ai giochi d'acqua fisici, un murale orientale a tema acquatico è un altro modo per aggiungere un elemento acquatico alla casa.

I giochi d'acqua sono anche una componente fondamentale di questa filosofia progettuale e possono costituire un fantastico elemento di base per una pratica di meditazione domestica" - Helen White (Lead Designer e Co-Fondatrice di Houseof).

3) Il minimalismo è fondamentale nell'interior design giapponese

L'attuale design giapponese è riconosciuto come una delle migliori versioni del minimalismo odierno grazie alla sua attenzione per lo "Shibui": bellezza semplice, dettagli e amore per i materiali naturali.

I giapponesi percepiscono la forma più semplice della semplicità come una forma di lusso. I mobili contemporanei e semplici, dalle linee pulite, provenienti da questa parte del mondo sono spesso caratterizzati da un'ingegneria estremamente intricata e da una complessa falegnameria. Potete facilmente integrare questo look nella vostra casa utilizzando mobili semplici che evitano dettagli sgargianti e ornamentali a favore di forma e funzionalità" - Helen White (Lead Designer e Co-Fondatrice di Houseof)

white and ruby red dragonfly wallpaper in lounge with white cabinet and chair with red cushion

Murale in foto: Carta da parati Dragonfly

Il de-cluttering va di pari passo con una casa moderna giapponese. Basta seguire la famosa consulente di organizzazione giapponese Marie Kondo per rendersene conto! Joe Flanagan è un blogger di moda, spettacolo e cultura che ha vissuto in Giappone per due anni. Ha una grande passione per la cultura giapponese e conosce il minimalismo alla perfezione.

Uno dei principi più importanti dell'interior design giapponese è che meno è meglio. L'austerità, il minimalismo, l'apprezzamento dei cimeli e delle tradizioni sopravvivono in un amalgama unico che adatta la tecnologia e il modernismo in modo che si inseriscano in un'estetica già consolidata e non viceversa".

black and white bamboo wallpaper with white cabinet and black basket

Murale in foto: Murale in bambù

Il minimalismo giapponese è estetico, ma soprattutto funzionale. Carl Morenikeji, direttore del negozio di arredamento vintage Scaramanga, spiega come la semplicità del design giapponese abbia influenzato molti altri stili.

Molti stili sono influenzati dall'estetica minimalista degli interni giapponesi. Non c'è quindi da sorprendersi se questo stile diventerà il più importante nel 2020. Soprattutto se si considera che il minimalismo è stato tanto rilassante. Per noi, gli interni giapponesi sono costituiti da mobili funzionali di ottima fattura realizzati con materiali naturali e forme semplici, come i motivi di piegatura degli origami, mescolati a forme e simboli decorativi organici".

4) Come posso abbracciare lo stile giapponese? = Scegliere colori neutri

In stretta relazione con la natura, gli schemi di colore più comuni nel design d'interni giapponese sono fortemente influenzati dall'esterno.

raw brown, blue and cream abstract art with low table and legless chair in room with tatami mats

Murale in foto: Storm Ahead

La semplicità è essenziale nella scelta della tavolozza dei colori. Guardate fuori dalle vostre finestre per verificare quali elementi di colore naturale potete incorporare nella vostra casa oggi... Con la bellezza naturale del mondo esterno, le case giapponesi contengono tipicamente colori semplici provenienti dalla natura. I colori predominanti derivano dai marroni degli elementi in legno e dai verdi delle piante". - Amira Johnson (Designer d'interni)

Soprattutto, quando si tratta di interni di una casa giapponese, bisogna concentrarsi sulla semplicità ed evitare il massimalismo a tutti i costi. Mantenete la semplicità e la concentrazione.

La combinazione di colori deve essere neutra o semplice. Il marrone del legno e il verde delle piante sono popolari insieme al grigio delle piastrelle in pietra" - John Liden (interior designer di Los Angeles)

5) Japandi - una bella miscela di due culture

Un aspetto dell'interior design giapponese che amiamo è il Japandi, un mix di design giapponese e scandinavo. Entrambi sono meravigliosamente minimalisti, eleganti e accoglienti, quindi un matrimonio tra i due è un'accoppiata perfetta!

natural wood panel wallpaper in boho style lounge

Murale in foto: Texture legno finitura naturale

Ecco alcuni consigli per ottenere il look Japandi dell'interior designer Amira Johnson.

Caratterizzato dall'amore per tutto ciò che è minimalista e naturale, dall'enfasi scandinava sulla funzione rispetto alla forma e dal rispetto per la bellezza dell'imperfetto ereditato dal design giapponese, Japandi probabilmente continuerà la tendenza per gli anni a venire... Si può ravvivare il tutto con un paio di accessori scelti a mano che provengono dal design scandinavo e giapponese, come autentiche stuoie da tatami, arazzi orientali, gettate di lana, vasi di ceramica e pelli di animali...

Anche i rivestimenti in pelle scura, se usati con moderazione, daranno un tocco di classe a una stanza Japandi. Lo stesso vale per i pezzi vintage e di modernariato di metà secolo, che possono essere utilizzati per definire lo sfondo di esperimenti creativi di design con colori, texture e materiali".

6) Oggetti classici giapponesi per aggiungere una cultura autentica alla casa

Se desiderate fare le cose in grande e introdurre l'autentico arredamento giapponese nella vostra casa, allora dovete includere i seguenti elementi nel vostro design d'interni.

Sostituite le porte con i noren e i tappeti con le stuoie tatami.

oriental art of a blossom landscape wallpaper in tatami room with low white round seating and table

Murale in foto: Goten Yama Hill Shinagawa

Un modo semplice per incorporare elementi di stile giapponese in una casa è sostituire una porta di legno con un Noren. Il Noren (暖簾) è un divisorio in tessuto che tradizionalmente viene appeso tra le stanze. Può essere appeso alle pareti, alle porte o alle finestre. Di solito, hanno una o più fessure verticali tagliate dal basso fino a quasi la parte superiore del tessuto che consente il passaggio di una persona e la visione della stanza oltre.... Se volete un'altra grande opzione, optate per i divisori shoji per le stanze. Non c'è niente che dica Giappone come queste pareti mobili di carta" - Joe Flanagan (Blogger di Interni)

Un'altra opzione popolare per ottenere lo stile ideale del soggiorno giapponese è l'utilizzo di stuoie "Tatami". Non solo per praticare le arti marziali, le stuoie tatami sono una scelta popolare per le case. Anche in questo caso, possono essere ripiegati quando non servono e sono realizzati con materiali naturali sostenibili, come la paglia di giunco intrecciata.

Futon, kotatus e zaisus, perbacco!

Un letto "Futon" ha un materasso imbottito chiamato "Shikibuton", una trapunta chiamata "Kakebuton" e un cuscino riempito di fagioli chiamato "Makura". I futon sono facilmente arrotolabili dal pavimento quando non servono: perfetti per riordinare la stanza dopo la nanna!

Un'altra grande opzione è quella di scegliere un letto a piattaforma rialzata che imita un futon. Potete ottenere questo effetto posizionando il letto su una piattaforma di legno rialzata con una scaletta laterale". - Joe Flanagan (Blogger di Interni)

oriental black and white bird mural in white and grey bedroom with futon

Murale in foto: Stampa su legno di fagiani

Se amate sdraiarvi sul divano con una coperta in inverno, allora avete bisogno di un "Kotatsu". Un kotatsu è un mobile stabile in un salotto in stile giapponese. Un kotatsu ha la struttura di un tavolo basso in legno, coperto da un futon o da una coperta pesante e sormontato da un piano d'appoggio. Sotto di esso si trova un braciere a carbone o una stufa elettrica incorporata nel tavolo. Immaginate di sdraiarvi sotto questo calore in pieno inverno. Che felicità!

spillo

Un'ottima aggiunta a un tavolo kotatsu sono le sedie "Zaisu", come si può vedere nell'immagine qui sopra. Si tratta di sedie simili a quelle normali, con un cuscino e uno schienale imbottiti, ma senza gambe! Sono perfette per sedersi e per stare sotto un tavolo kotatsu riscaldato.

7) Wabi Sabi - apprezzare la bellezza dell'imperfezione

Un fattore importante dell'interior design giapponese è il Wabi Sabi. Invece di tendere alla perfezione assoluta, questo principio giapponese è poco sofisticato e rustico in modo splendido. Che si tratti di una scelta di ornamenti artigianali o di una stanza completa di interni Wabi Sabi, tutti possono abbracciare la bellezza imperfetta.

Il meglio di tutti gli interni vintage giapponesi significa Wabi Sabi, l'arte giapponese di apprezzare la bellezza del mondo naturalmente imperfetto. Si tratta di un'antica filosofia estetica che affonda le sue radici nel buddismo zen, in particolare nella cerimonia del tè, un rituale di purezza e semplicità in cui i maestri zen apprezzavano le ciotole fatte a mano e di forma irregolare, con smalti non uniformi e piccole crepe" - Carl Morenikeji (Direttore di Scaramanga)

Vi sentite pronti a trasformare la vostra casa con l'interior design giapponese? Se avete qualche consiglio da darci o avete una domanda, lasciate un messaggio nel box dei commenti qui sotto!

Condividi questo post

Lascia un commento

   Iscriviti per ricevere ispirazione per la mia casella di posta. Visualizza il nostro Politica sulla Riservatezza

N.M

21/02/2022

Thank u for this beautiful information. We look forward to more information.

Amy @ Wallsauce

21/02/2022

Hello N.M! Thank you for your comment. Please keep visiting our blog page for more information.

David

23/12/2022

Interested in decorating my apartment Japanese style

Rachael @ Wallsauce

23/12/2022

Hello David, the Japanese style is a beautiful interior style and if you require more inspiration, here is a link to our Japandi Style blog article which you may find helpful - https://www.wallsauce.com/blog/what-is-japandi-style

Mathiyazhagan

06/06/2023

Great article. I really loved it.

Amy @ Wallsauce

06/06/2023

Hello Mathiyazhagan! We're so happy you liked this article! Don't forget to check out our other blog posts!

Angel

12/12/2023

What a great article ! After studying many different designs and years that a particular interior design was popular ,. I think we\'ve studied this for nearly two years I am a little more of a maxamalist then a minalmaist I still those this design will wonderfully for our family ! I think Japanese design is beautiful !

Ricevi notizie!

Resta al passo con le ultime tendenze e ispirazioni direttamente nella tua casella di posta.

Ultimo Social

Instagram

Select Your Currency

Australia $
Nuova Zelanda $
Canada $
Europa €
Spagna €
Francia €
Germania €
Regno Unito £
Italia €
Stati Uniti $
Olanda €