4.9 / 5.0

Carta da parati personalizzata murales

Consegna GRATUITA veloce*

Altro - Il blog Wallsauce

TuttiTendenze interneComeCase vereConsigli degli espertiIntervisteAltro
TwitterPinterestInstagramHouzzFacebookYouTube
chinoiserie wallpaper in bathroom

04/07/2023   PUBBLICATO DA

Breve storia della carta da parati

È stato William Morris a dire che nessun motivo dovrebbe essere privo di un significato, ed è quello che pensiamo noi della carta da parati. Già ai tempi della dinastia Qin in Cina, l'aggiunta di carta alle pareti ha sempre avuto a che fare con l'arte, la creatività e una forma di espressione personale.

Così personale, infatti, che ci sono disegni che possono far cantare il cuore o far rivoltare lo stomaco. Fu Oscar Wilde a dire, riferendosi all'arredamento della sua economica camera d'albergo parigina: "Io e la mia carta da parati stiamo combattendo un duello all'ultimo sangue. In altre parole, la scelta della carta da parati è davvero importante.

È un bene che ci sia un'enorme varietà di disegni tra cui scegliere quando si tratta di murales, perché ciò che porta gioia a voi potrebbe non funzionare nella casa di un altro. Con una tale capacità di evocare emozioni, sia che si tratti di calmare, lenire e rilassare, sia che si tratti di emozionare e ispirare, la carta da parati offre molto di più di quanto sembri. Ma dove è iniziata questa storia degli interni? E come ha fatto la carta da parati a diventare un aspetto così importante nel design della casa?

Ecco una breve storia della carta da parati, raccontata con alcuni degli stili più intramontabili della nostra collezione...

L'antica Cina

oriental wallpaper in stylish living room

Murale nell'immagine: scenario di spiaggia

La nostra breve storia della carta da parati inizia con la dinastia Qin, dove fu inventato l'uso della carta di riso sulle pareti. Il suo scopo principale, tuttavia, era quello di isolare le abitazioni piuttosto che di fornire decorazioni. Nel XII secolo, le fibre di lino vennero utilizzate per consentire la realizzazione di pitture complesse.

I rivestimenti murali venivano utilizzati per riparare a basso costo le pareti screpolate e danneggiate ed erano molto più economici rispetto alla commissione di affreschi. I murales restaurati di questo periodo mostrano storie sceniche e paesaggi delicati, spesso rifiniti con figure maschili e femminili che raffigurano la vita quotidiana in Cina.

Il nostro murale "Beach Scenery" è una versione moderna dell'aspetto dell'antica carta da parati cinese. Nonostante si ispiri a disegni millenari, questa carta da parati è ancora perfetta per gli spazi moderni. Pensiamo che funzioni al meglio in case pulite e minimaliste, ma è davvero versatile e offre molte opzioni quando si tratta di mescolare e abbinare i concetti di interni.

Damasco del XVI secolo

historic wallpaper

Murale in foto: damasco verde salvia

Sappiamo che la mania dei rivestimenti murali è entrata in Europa attraverso la Via della Seta cinese, ma il primo frammento di carta da parati sopravvissuto in Europa risale al 1509. Il manufatto in questione mostra una piccola sezione di un murale progettato da Hugo Goes di York e presenta un disegno damascato a blocchi, che divenne estremamente comune in Italia e in Spagna.

Oggi i motivi damascati sono ancora diffusi in tutti i settori dell'arredamento, e la carta da parati è un modo semplice e veloce per incorporare l'aspetto di questo tessuto ornato nella casa senza dover pagare un prezzo elevato.

La carta da parati con motivi damascati può anche essere un'opzione molto più conveniente rispetto ai tessuti e alle tappezzerie damascate, e offre un tocco moderno a una tendenza tradizionale.

La nostra collezione di carta da parati damascata è disponibile in una gamma di colori che si adattano alla vostra casa, sia che amiate le tonalità scure e i contrasti audaci, sia che amiate i verdi erbacei morbidi che si allineano al vostro schema di design botanico.

L'influenza di Jean-Baptiste Réveillon

historic jean baptiste wallpaper

Fonte dell'immagine: Pinterest

Non si può fare una breve storia della carta da parati senza menzionare i francesi. I primi murales stampati a macchina nacquero alla fine del XVIII secolo e la Francia fu all'avanguardia in questo settore. Tra i migliori della classe c'era l'artista visivo Jean-Baptiste Réveillon, che divenne uno dei produttori di carta da parati più apprezzati d'Europa.

I disegni dei pannelli parigini erano tipici di Jean-Baptiste Réveillon, con molti murales che raffiguravano immagini belle, intricate e femminili, spesso con riferimento alla natura. Splendidi fiori, magnifici cigni ed eleganti uccelli erano elementi comuni e questi disegni dall'aspetto opulento erano adorati dall'alta società.

La moda delle cineserie

oriental branches wallpaper

Murale in foto: Rami orientali

Intorno all'epoca della Rivoluzione francese si verificò un aumento delle esportazioni di carta da parati dalla Cina all'Europa. Murales in carta di riso ornati di fiori, giardini e paesaggi orientali riempivano le case dei ricchi. Molto rapidamente, la tendenza degli interni a cineserie divenne un successo, non solo per l'aristocrazia, ma anche nelle case della classe media.

Questo stile unico fu rapidamente copiato dai produttori europei di carta da parati e i murales orientali divennero presto comuni nel mondo occidentale. Ancora oggi, la cineseria rimane una tendenza molto amata, con l'apprezzamento per i disegni di carta da parati orientali ispirati al Giappone e alla Cina.

Per chi ama l'arredamento botanico, non c'è modo migliore di portare l'esterno all'interno della casa che con le nostre carte da parati per giardini orientali preferite. Non solo l'aggiunta del colore verde alla vostra casa crea un senso di calma e relax, ma il murale scenografico spesso racconta una storia, offrendo un punto focale perfetto in un salotto o in una sala da pranzo.

L'epoca di William Morris

william morris floral wallpaper

Murale nella foto: Caprifoglio

La popolarità della carta da parati ha avuto alti e bassi all'epoca di William Morris. Circondata da polemiche a causa dell'uso di grandi quantità di arsenico nelle sue tinture, Morris & Co fu coinvolta in un incubo di relazioni pubbliche, poiché i decessi erano collegati ai suoi prodotti. Pur non accettando mai la colpa, finirono per rendere i loro rivestimenti murali privi di arsenico.

In seguito, il modernismo è diventato un concetto popolare nelle case e le pareti nude sono state preferite a quelle rivestite con carta da parati. Per molto tempo i rivestimenti murali sono stati considerati "vecchi" e "superati", compresi quelli di Morris & Co.

Ma oggi la carta da parati sta vivendo un grande ritorno e il ruolo svolto da William Morris ha creato un grande mercato per il massimalismo in Europa e nel resto del mondo. Egli ha portato alle masse alcuni dei disegni di carta da parati più interessanti e molti di questi hanno resistito alla prova del tempo! Infatti, molti dei suoi disegni vengono stampati ancora oggi...

Questa carta da parati "Honeysuckle" è una delle più ricercate della nostra collezione William Morris ed è ideale per le case di transizione in cui il vecchio incontra il nuovo. Un pezzo davvero senza tempo, che promette di far parlare di sé per gli appassionati di interior design.

Ci auguriamo che abbiate apprezzato la nostra breve storia della carta da parati. Non si tratta assolutamente di una cronologia esaustiva degli eventi, ma tocca alcuni dei nostri periodi preferiti nel corso del tempo. Se avete uno stile di carta da parati preferito di uno di questi periodi, fatecelo sapere nei commenti qui sotto...

Condividi questo post

Lascia un commento

   Iscriviti per ricevere ispirazione per la mia casella di posta. Visualizza il nostro Politica sulla Riservatezza

Ricevi notizie!

Resta al passo con le ultime tendenze e ispirazioni direttamente nella tua casella di posta.

Ultimo Social

Instagram

Select Your Currency

Australia $
Nuova Zelanda $
Canada $
Europa €
Spagna €
Francia €
Germania €
Regno Unito £
Italia €
Stati Uniti $
Olanda €